04/02/2022

Coach Aziendale

In offerta, dal 16 Ottobre al 31 Ottobre sconto del 50% sui servizi nella categoria “mente”. I prezzi indicati sono già scontati. Per ogni info non esitare a contattarmi.

Coach Aziendale

Coach Aziendale

Un coach aziendale “business coach” è un professionista che supporta, educa e motiva gli imprenditori. Forniscono raccomandazioni per la visione, la crescita e gli obiettivi di un’azienda. Coach aziendali efficaci forniscono motivazione ma anche implementano e danno priorità alle strategie per aiutare le aziende a crescere.

Un business coach assisterà e guiderà l’imprenditore nella gestione di un’impresa aiutandolo a chiarire la visione della sua attività e come si adatta ai suoi obiettivi personali. Il coaching aziendale è un processo utilizzato per portare un’azienda da dove si trova ora a dove l’imprenditore vuole che sia. 

Coaching e Mentoring a volte possono essere confusi poiché entrambi i ruoli stanno portando i loro anni di esperienza sul tavolo. La differenza più grande è che un mentore si concentra sulla consulenza mentre un allenatore assisterà il proprietario nella pianificazione degli obiettivi e lo manterrà responsabile in modo che raggiunga il successo. 

Cosa fa un business coach?

Un business coach aiuta gli imprenditori a chiarire la visione della loro attività e come si adatta ai loro obiettivi personali. Ciò consente al proprietario di comprendere l’impatto che il raggiungimento di tali obiettivi avrà sulla propria vita. Se un obiettivo aziendale non è legato ai piani e alle aspirazioni del proprietario, è improbabile che lo persegua con passione o, quindi, lo raggiunga.

Dopo aver chiarito la visione dell’imprenditore, un business coach aiuterà a stabilire le priorità dei vari obiettivi. Possono aiutare i proprietari a vedere quali articoli sono solo attività e quali obiettivi a lungo termine. Da lì, possono lavorare insieme per determinare quali strategie creeranno i risultati desiderati.

I dirigenti indaffarati sono così vicini alle loro attività che potrebbero non vedere la foresta per gli alberi. In qualità di osservatore esterno, un business coach può vedere in modo più oggettivo i problemi interni ed esterni di un’azienda. Possono aiutare un proprietario a capire meglio cosa potrebbe essere necessario cambiare e possono guidare i proprietari nella creazione di un piano attuabile per creare i risultati desiderati.

Il coach guiderà anche il cliente nella creazione d’indicatori chiave di prestazione (KPI) o metriche in base alle quali è possibile misurare il successo. I KPI consentono a un coach di monitorare i progressi del proprio cliente, cosa che un imprenditore potrebbe evitare se fosse da solo.

La responsabilità è una componente fondamentale del coaching aziendale. Un business coach in genere incontra un cliente regolarmente, settimanalmente o mensilmente, per verificare gli impegni presi durante le precedenti sessioni di coaching.

Un allenatore non è un consulente che farà il lavoro per te. Invece, ti manterranno concentrato sul risultato finale e ti ricorderanno perché è importante. Ti motiveranno a mantenere i tuoi impegni, fungeranno da cassa di risonanza e reggeranno uno specchio per aiutarti a vedere i tuoi punti ciechi personali e professionali.

Ovunque tu sia nel tuo viaggio, ricorda che non sei solo. Quando sei pronto, sono qui per guidarti.

Non sai come iniziare? Contattami ho le soluzioni, personalizzate e mirate.