Notizie & Eventi

Nulla cambia se non cambi tu

Sapevi di avere dai 60.000 ai 70.000 pensieri al giorno e che circa l’85 percento di quei pensieri sono negativi E il 90 percento di quei pensieri sono gli stessi che avevi il giorno prima?

Gli stessi pensieri sono uguali alle stesse scelte, le stesse scelte sono uguali allo stesso comportamento, lo stesso comportamento è uguale alle stesse esperienze, le stesse esperienze sono uguali alle stesse emozioni e le stesse emozioni sono uguali agli stessi pensieri.

Molte persone trascorrono molto tempo a lamentarsi della loro sorte nella vita: la loro mancanza di piacere,  il loro orribile matrimonio; i loro figli irrispettosi; la loro triste situazione finanziaria; il loro vicolo cieco, lavoro che prosciuga la vita. Continuano fino alla nausea a parlare di tutti i motivi per cui sono infelici.

Se sei una di quelle persone che pensa gli stessi pensieri giorno dopo giorno, si lamenta, alimenti il ciclo, in che modo domani sarà diverso da oggi?

Albert Einstein ha definito la follia come fare la stessa cosa più e più volte e aspettarsi un risultato diverso. Suona familiare?

In tal caso, è probabile che tu soffra di un problema di salute, sei depresso o ansioso, stressato e non stai vivendo una vita soddisfacente. Potresti essere costantemente alla ricerca di qualcosa di esterno, una macchina nuova, una casa più grande, soldi, riconoscimenti, vestiti eleganti, una promozione di lavoro per renderti felice. Per tutto il tempo senza rendersi conto che la felicità e la contentezza sono un lavoro interno. Se hai bisogno di una prova di ciò, guarda le persone che sperimentano una tragedia orribile o vivono in povertà, ma esprimono gratitudine e sono beatamente felici.

Allora … Dove inizia il cambiamento duraturo?

Nella tua testa! Nulla cambia se non cambi tu

Ciò che accade nella tua testa ha il potere d’influenzare ogni aspetto della tua vita.

In poche parole, ogni volta che hai un pensiero, il cervello crea sostanze chimiche che vengono fatte circolare in tutto il corpo. Se hai pensieri felici e positivi, il cervello produce buone sostanze chimiche che ti fanno sentire bene e migliorano il corpo. Quando hai pensieri negativi, il cervello produce sostanze chimiche che ti fanno sentire male e sono dannose per il corpo. Quando ti senti bene o male, fai pensieri uguali a come ti senti, il che a sua volta produce quei tipi di sostanze chimiche e così via.

Nel tempo, il tuo modo di pensare crea uno stato in cui la mente e il corpo lavorano insieme. A seconda del tuo modello di pensiero, questo può tradursi in uno stile di vita positivo o in un disagio.

Abbiamo tutti sperimentato cose nella vita che ci fanno venir voglia di alzare le braccia e gridare. È facile arrendersi, fare il check-out e crogiolarsi nella miseria. Ma, parlando per esperienza, non è questo il modo di vivere. Quello che fai della tua vita è una scelta e hai il potere di ribaltare la situazione più cupa.

Come ha affermato in modo eloquente Henry Ford, “Sia che pensi di poter o pensi di non poterlo fare, hai ragione”.

Esistono tanti modi per migliorare te stessa, fallo, agisci, il vorrei senza fare è bloccare la tua vita.

Questo sito Web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.